Guy near airline schedule

Come funzionano i programmi Frequent Flyer

Come funzionano i programmi Frequent Flyer

Se viaggiate in aereo probabilmente avrete pensato di chiedere una carta di frequent flyer in modo da poter accumulare le miglia per viaggiare gratuitamente.

Esiste un vasto assortimento di carte frequent flyer più o meno adatte al vostro portafoglio e, oggi, i programmi frequent flyer offrono benefici notevoli grazie ai quali è possibile accumulare le miglia anche senza andare da nessuna parte.

I programmi frequent flyer sono programmi gestiti da compagnie aeree per premiare i clienti per la loro fedeltà durante l’anno. Per le compagnie aeree il concetto alla base dei programmi frequent flyer è che i passeggeri diventino loro clienti a vita.

E’ molto più costoso per le compagnie aeree ottenere nuovi clienti piuttosto che mantenere quelli che già hanno. Volete sapere come funziona il premio? Semplice, più frequentemente volate, maggiore è il premio.

Un esempio di carte è la Carta di pagamento American Express Alitalia riservata ai soci del programma MilleMiglia con lo scopo di premiare i clienti e promuovere la loro fedeltà. Un altro vantaggio di questi programmi per i frequent flyer è che le miglia o i punti (da convertire poi in miglia) possono essere accumulati anche con transazioni che non riguardano gli spostamenti.

Questo tipo di transazioni possono, infatti, includere soggiorni in hotel, noleggio auto e altro ancora. Anche fare shopping in alcuni negozi oppure online vi fornisce l’opportunità di accumulare “chilometri” durante l’intero anno.

Il conteggio delle miglia accumulate attraverso i programmi frequent flyer lo trovate nel vostro account, proprio come i vostri risparmi in un conto in banca. Si accumulano durante il viaggio anche se, purtroppo, senza maturare interessi.

In questo momento, la maggior parte delle compagnie aeree nazionali utilizzano un criterio di premiazione abbastanza uniforme: il chilometraggio non è soggetto a scadenza ma deve esserci qualche attività nel conto almeno una volta ogni tre anni.

Tuttavia, le compagnie aeree possono cambiare le loro politiche in merito alla scadenza del chilometraggio ed è, perciò, consigliabile leggere sempre con attenzione le linee guida aggiornate. Infine, una volta raggiunto un certo chilometraggio è possibile richiedere il meritato premio, di solito un volo aereo.

Quanto hai ritenuto interessante questo articolo?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Watch Dragon ball super