Cosa vedere a San Gimignano in tre giorni

San Gimignano è un comune in provincia di Siena, nella bellissima Toscana. La cosa che attrae maggiormente è il suo centro storico, con la tipica architettura medievale. Considerate che il suo centro è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO!

Già nel 1282 venne promossa una legge, secondo la quale era vietato abbattere le vecchie case, almeno che lo scopo non fosse quello di costruirne nuove molto più nelle. Sono migliaia di turisti che da tutto il mondo si muovono per vedere questa città medievale.

Già vederlo da lontano è emozionante, ma quando potete muovervi per le sue vie, ne resterete assolutamente estasiati! Purtroppo però la maggior parte dei turisti commette l’errore di arrivare a San Gimignano, fermarsi per poche ore e ripartire subito. Secondo me la cosa migliore da fare è scoprire con lentezza questo luogo, possibilmente non durante il week-end. Dovete insomma imparare a conoscere San Gimignano come un abitante del posto e non come un turista.

Tra chiese e musei, se siete degli amanti di opere d’arte e architetture religiose, San Gimignano ha molto da offrirvi. Io vi consiglio di vedere:

  • Duomo di San Gimignano: ha una facciata romanica risalente al XII secolo. E’ divisa in tre navate e sulle pareti vi sono dei capolavori, come il Martirio di San Sebastiano di Gozzoli, oppure il Giudizio Universale di Taddeo di Bartolo.

  • Museo Civico di San Gimignano: si trova nel Palazzo del Popolo. Si trovano gli affreschi di Sodoma, ma anche la Maestà di Lippo Memmi. Potete accedere anche alla Torre Grossa che vi regala una bellissima vista sulla città.

  • Museo della Tortura: è diviso in due parti. Uno all’entrata del paese ed è diviso su tre piani, mostra i vari metodi di tortura usati nel mondo, alcune volte vi sono gli attrezzi originali, altre volte le foto e le spiegazioni. C’è poi l’altro museo che ha come tema centrale la pena di morte. Il prezzo del biglietto è uno solo ed è di 10€.

Se invece preferite muovervi tra le sue strade e godervi semplicemente la bellezza intrinseca del suo antico splendore, allora dovete andare alla Rocca di Montestaffoli. Da qui potete ammirare una vista su San Gimignano che toglie il fiato! Potete godervi davvero il panorama dall’unica torretta che è rimasta di tutto il sistema di difesa. Qui oggi sono messe in piedi diverse manifestazioni culturali. Vi consiglio per concludere Piazza del Duomo. Una delle zone che ho amato di più di San Gimignano!

Quanto hai ritenuto interessante questo articolo?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Watch Dragon ball super